giovedì 13 dicembre 2012

ZUCCA SPINA

Chiamata zucchina spinosa in Italia, il Chayote o Sechium Edule, è una specie della famiglia delle Cucurbitacee esportato soprattutto dal Costarica e originario del Sud America.
E’ una pianta rampicante che si riproduce interrando un frutto appena sotto la superficie del terreno. Le zucchine sono ovoidali, verdi, ricoperte di spine e pesano circa 300 grammi. Quando è matura, la buccia passa dal verde scuro al giallognolo. Il frutto ha un sapore dolciastro e viene cucinato in qualsiasi modo, bollito, stufato, fritto o condito in insalate o in agrodolce o addirittura candito in torte e dolci.
Contiene molta vitamina C, ha effetti diuretici e favorisce lo scioglimento dei calcoli renali.

Ed ecco le mie tre idee per consumarle
sott'olio, il procedimento  QUI 
fritte come delle normali patatine
ed infine un risotto
tagliare le zucchine a dadini, metterle in un tegame insieme con olio Dante ed aggiungere un trito di cipolla, aglio, prezzemolo e una spolverata di pepe bianco, soffriggere il tutto
poi aggiungere il riso, tostare, sfumare con un bicchiere di vino bianco,continuare la cottura aggiungendo acqua calda, salare ed infine un minuto prima di finire la cottura aggiungere il succo di un limone
servire caldo!





6 commenti:

giovanna ha detto...

A me piace tantissimo nei vasetti. Devo provarlo con il risotto, adoro la sua croccantezza. Complimenti.

Anonimo ha detto...

Ciao, tutti parlano di questa zucchina spinosa ma nessuno ti dice dove trovarla ...sto cercando un paio per piantarle nel mio orto... email:pc.cesare1@gmail.com....grazie!

Franca Pelosi ha detto...

Cia Imma che bello il tuo blog complimenti,e grazie perché finalmente ho trovato ricette differenti x la zucca spinosa l'unica mia difficoltà è nel pelarla perché le spine pungono,ne ho proprio tante ed è peccato non farle.
Grazie ciao

imma ha detto...

Ciao Franca sono contenta che ti piaccia il mio blog. A giorni posterò un'altra ricetta con la zucca spina....un trucco per evitare che, pelandole, ti rimanga quella pellicina appiccicosa sulle mani è pulirle sotto l acqua corrente. Se le spine sono troppo pungenti, puoi usare i guanti che si usano per lavare i piatti.

Franca Pelosi ha detto...

Grazie gentilissima,aspetto con ansia la tua prossima ricetta :-)

Blogger ha detto...

SwagBucks is a very recommended get-paid-to site.

Il dolce relax di ImmaTemplate byIole